Skip navigation Scroll to top

VALUES WORTH SHARING
Scroll to top

Heinrich Henckel nominato nuovo CEO della LGT Bank (Svizzera) SA

26 febbraio 2013

Il consiglio d’amministrazione della LGT Bank (Svizzera) SA ha nominato Heinrich Henckel futuro Chief Executive Officer della LGT Bank (Svizzera) SA. Il 1° aprile, egli prenderà il posto di Hans Roth, che dirige la LGT Bank (Svizzera) SA dal 2004.

"Con Heinrich Henckel, nell’ambito della sua procedura di selezione, il consiglio d’amministrazione si è pronunciato chiaramente a favore di un candidato interno altamente qualificato, in possesso di una grande competenza specialistica e di una vasta esperienza in ambito internazionale. La sua nomina sottolinea il grande valore che riponiamo nella continuità della direzione e nell'attuazione sistematica e a lungo termine della nostra strategia. Con questa decisione abbiamo creato ottimi presupposti per garantire il futuro successo della Banca", ha commentato il Presidente del consiglio d’amministrazione e CEO Private Banking del LGT Group, Thomas Piske, la scelta compiuta per la successione ai vertici.

Heinrich Henckel ha studiato legge all’Università di Friburgo, dove si è laureato. Dopo diversi anni di attività come avvocato a Hong Kong, in Indonesia e in Svizzera, ha lavorato per la Borsa svizzera a Zurigo e a Londra, dal 2001 al 2008 in veste di CEO. Nella primavera del 2009 Heinrich Henckel è approdato alla LGT, dove è responsabile, in qualità di membro della direzione generale, delle ubicazioni svizzere della LGT e dei clienti dell’Europa occidentale.

Dopo il cambio ai vertici, Hans Roth, che dirige la LGT Bank (Svizzera) SA dal 2004, si concentrerà sulla sua funzione di membro del consiglio d’amministrazione. «Sono lieto di poter contare anche in futuro sull’esperienza di Hans Roth. Sotto la sua guida, la LGT Bank (Svizzera) SA si è trasformata in un istituto leader nel campo della gestione patrimoniale. Nel corso della nostra collaborazione ho avuto modo di conoscere e apprezzare le sue qualità umane», ha dichiarato Thomas Piske.

Florian Dürselen e Hanspeter Oes entreranno a far parte della direzione generale della LGT Bank (Svizzera) SA. Florian Dürselen ha diretto fino a oggi l'attività internazionale di Private Banking della LGT Bank SA a Vaduz e sarà responsabile, d’ora in poi, dei settori Italy, International e Germany della LGT Bank (Svizzera) SA. Hanspeter Oes giunge alla LGT dalla Bank Sal. Oppenheim (Schweiz) e assumerà la funzione di Chief Operating Officer. Rémy de Bruyn sarà responsabile, come in passato, nella direzione generale della LGT Bank (Svizzera) SA per il Private Banking internazionale in Europa centrale e orientale, in Europa meridionale, in America Latina e in Medio Oriente.